[Solira] auguri

don Paolo La Terra padrepaolo a gmail.com
Mer 22 Dic 2010 21:46:03 CET


Mentre ieri si poteva ritenere che prima bisognasse perseguire la  
giustizia e che la gratuitÓ intervenisse dopo come un complemento,  
oggi bisogna dire che senza la gratuitÓ non si riesce a realizzare  
nemmeno la giustizia. Serve, pertanto, un mercato nel quale possano  
liberamente operare, in condizioni di pari opportunitÓ, imprese che  
perseguono fini istituzionali diversi. Accanto all'impresa privata  
orientata al profitto, e ai vari tipi di impresa pubblica, devono  
potersi radicare ed esprimere quelle organizzazioni produttive che  
perseguono fini mutualistici e sociali. ╚ dal loro reciproco confronto  
sul mercato che ci si pu˛ attendere una sorta di ibridazione dei  
comportamenti d'impresa e dunque un'attenzione sensibile alla  
civilizzazione dell'economia. CaritÓ nella veritÓ, in questo caso,  
significa che bisogna dare forma e organizzazione a quelle iniziative  
economiche che, pur senza negare il profitto, intendono andare oltre  
la logica dello scambio degli equivalenti e del profitto fine a se  
stesso.
(Benedetto XVI, Caritas in veritate, n. 38)

Che la gratuitÓ dell'economia della salvezza,
a noi rivelata nel Bimbo di Betlemme,
diventi modello per una economia della gratuitÓ
oltre il profitto, senza annullarlo,
e prima della povertÓ, senza causarla.

Buon Natale nella serenitÓ
e buon anno nuovo, nella giustizia.
Klerikali auguri.
don Paolo La Terra

Il giorno 22/dic/10, alle ore 15:08, modica salvatore ha scritto:

> Non trovando l'ispirazione per fare degli auguri originali,
> auguro a tutti buon Natale e serene festivitÓ.
> AUGURI.
> _______________________________________________
> Solira mailing list
> Solira a liste.solira.org
> http://liste.solira.org/cgi-bin/mailman/listinfo/solira



Maggiori informazioni sulla lista Solira