[Solira] Riunione per sistemazione sede di Modica

Salvatore Sittinieri sittisal a gmail.com
Gio 14 Mar 2013 23:39:04 CET


Il giorno 14/mar/2013, alle ore 17:21, Nunzio Brugaletta <ennebi a solira.org> ha scritto:

> Un bentornato a Salvatore. E' un piacere mi auguro non isolato. Un salutone

Grazie Nunzio, vi leggo ma scrivo poco in quanto affetto da sindrome di sovraccarico informativo…

> Le distro proposte non hanno niente di frammentato: c' un pozzo enorme di parco sw che sono i repository delle varianti di Debian. La distro  un assemblaggio di sw scelto dal pozzo. 

In riferimento a questo "pozzo", di solito molte distribuzioni usano il "pozzo madre" debian, mescolato a pacchetti provenienti da pi rami (testing ed unstable) e mescolato ad un pozzo solitamente dipendente dalla distribuzione con pacchetti compilati e versioni differenti da quelle del pozzo upstream. Per questo *ammonivo* (guardalo in termine positivo) che a lungo termine per esperienza vissuta ho sempre optato per distribuzioni tipo "debian" pura o al massimo "ubuntu". Concordo con voi comunque che il core di Ubuntu si sia leggermente appesantito ma sotto altri aspetti evoluto (upstart ad esempio mi piace tantissimo, l'abbandono di gdm ha fatto solo bene e spero in futuro pure l'abbandono di X.org).

Per il resto su Raspberry Pi mi diverto con Debian testing + LXDE.

Vorrei tanto essere con voi a darvi una mano ma purtroppo il lavoro  lavoro, un abbraccio forte a tutta Solira.


More information about the Solira mailing list